Curriculum Vitae

 PRESENTAZIONE
La Cooperativa sociale "Libero Nocera" nasce nel 1984 con fini esclusivamente socio-assistenziali e riabilitativi per le fasce deboli della popolazione, ma anche con interesse verso la ricerca sociale e la formazione psicosociale. Le prime esperienze lavorative sono state concretizzate nello studio di progetti di ricerca sulla condizione degli anziani in alcune circoscrizioni del territorio cittadino e nell‟organizzazione di servizi di assistenza scolastica a bambini disabili. Successivamente, l‟impegno è stato rivolto all‟intervento socio-riabilitativo dei minori portatori di handicap, i disabili mentali ex-manicomiali, i tossicodipendenti e i minori appartenenti a famiglie multiproblematiche, all‟assistenza e al sostegno domiciliare di minori e adulti portatori di handicap.
 ATTIVITA’ LAVORATIVA
Luglio 2018
Accreditamento regionale per i Servizi per il lavoro (Servizi obbligatori e specialistici a favore dei soggetti svantaggiati) con D.D.G. n. 7461 del 10/07/2018
Novembre 2016
Accreditamento regionale definitivo per la Formazione superiore e continua anche per le Utenze Speciali e i disabili con D:D.G. n. 13334 del 04/11/2016
Settembre 2015
Avvio-conferma servizio di Assistenza domiciliare disabili in accreditamento con l‟Amministrazione comunale di Reggio Cal. dopo espletamento di gara d‟appalto.
Settembre 2015
Avvio-conferma servizio di Assistenza domiciliare minori in accreditamento con l‟Amministrazione comunale di Reggio Cal. dopo espletamento di gara d‟appalto.
Novembre 2015:
Avvio-conferma servizio socio-educativo minori “Il Girasole” in convenzionamento con l‟Amministrazione comunale di Reggio Cal. dopo espletamento di gara d‟appalto.
Novembre 2015:
Avvio-conferma servizio socio-educativo per minori disabili “Solaris” in convenzionamento con l‟Amministrazione comunale di Reggio Cal. dopo espletamento di gara d‟appalto
Aprile 2015
Avvio del Centro diurno Armonia, unità Riabilitativa Semiresidenziale per disabili mentali in regime di Convenzione con l‟ASP di Reggio Calabria che accoglie soggetti giovani con consolidato stato psicopatologico e che necessitano di un sistematico e continuo trattamento riabilitativo di tipo sanitario e psicosociale.
Maggio 2013
Acquisizione della Ludoteca Funny Club con lo scopo di favorire la socializzazione, la capacità creativa ed espressiva, lo sviluppo di abilità motorie e cognitive dei soggetti in età
evolutiva attraverso esperienze ludiche e didattiche, relazionali e comunicative, al fine di determinare lo sviluppo armonico della personalità dei minori.
Marzo 2009
avvio servizio di Assistenza Domiciliare ai disabili con n.7 Assistenti donne segnalate dall‟Ufficio delle Politiche sociali del Comune di Reggio Cal. nell‟ambito del progetto “Tutela di donne in grave disagio e Soprattutto tutela della maternità.
Marzo 2009
Accreditamento con la Regione Calabria come sede operativa accreditata alla gestione di interventi finanziati con risorse pubbliche per le tipologie “Formazione Continua e disabili”
2008
Realizzazione di Tirocini formativi promossi dalla Provincia di Reggio Calabria nell‟ambito del Progetto “La Provincia accompagna al Lavoro” – POR Calabria 2000-2006 Asse III Misura 3.1 int. A;
2008
Maggio 2008: avvio del Centro Diurno per Disabili Mentali (CDDM) “Armonia”.
2007-2008
Realizzazione di Tirocini formativi a favore dei soggetti disabili psicofisici con sufficienti capacità adattive promossi dalla Regione Calabria nell‟ambito POR Calabria 2000-2006 Asse III Risorse Umane - Misura 3.4 azione b.
2007
12/02/2007: predisposizione Progetto e partecipazione al Bando di gara promosso dal CSV Calabria per l‟istituzione di un Centro Diurno per Disabili Mentali (CDDM) in partneriato col CSM di via Filippini e l‟Amministrazione Comunale di Reggio Calabria. Ottobre 2007: assegnazione del finanziamento.
2006
Iscrizione all’Albo delle Agenzie Educative istituito dal Comune di Reggio Calabria con Decreto n. 206 del 22.12.2005, in seguito alla partecipazione al Bando di Gara per la realizzazione del progetto denominato “Servizi educativi per la prima infanzia”.
2006
Costituzione di un‟ ATI insieme alla Cooperativa Sociale Skinner a.r.l. Onlus, l‟Onlus Danilo Pennestrì e l‟Associazione Solidale Evelita Onlus, per la gestione del trasporto disabili per conto del Comune di Reggio Calabria.
2006
Accreditamento comunale del Comune di Reggio Calabria per i servizi: Centro socio-educativo per minori disabili “Solaris”, Centro Educativo Diurno per minori “Il Girasole”, Assistenza domiciliare disabili adulti, Assistenza domiciliare minori
2005
Presentazione Progetto per l‟Accreditamento regionale (Regione Calabria) del servizio riabilitativo dei disabili presso la Comunità Alloggio di Vallone Petrara.
2005
Predisposizione Progetti e partecipazione al Bando di gara per l‟Accreditamento dei servizi (L. 328/2000) convenzionati con il Comune di Reggio Calabria: Centro socio-educativo per minori disabili “Solaris”, Centro Educativo Diurno per minori “Il Girasole”, Assistenza domiciliare adulti disabili, Assistenza domiciliare minori.
2005
Dall‟8 Marzo ottenuta CERTIFICAZIONE DI SISTEMA GESTIONE DI QUALITA’secondo UNI EN ISO 9001:2000 per le attività e i servizi specificati nell‟allegato certificato
2004
Organizza un grande evento celebrativo per il Ventennale della sua fondazione. Coinvolge Enti locali, Asl 11, società sportive, forze dell‟ordine, organizzazioni del settore, scuole e soprattutto la cittadinanza rendendola partecipe a interessanti manifestazioni di carattere sportivo e culturale:
 16 Ottobre Corrinsieme Marcialonga della solidarietà
 23 Ottobre Convegno scientifico “L‟intervento precoce nelle psicosi”
 29 Gennaio 2005 Rappresentazione teatrale “Forza venite gente” al Teatro F. Cilea
2004 a oggi
Nell‟ambito del Patto per il Sociale gestisce il Laboratorio delle attività di animazione e socializzazione presso il Centro diurno per disabili adulti di Catona. Interventi: rafforzamento e sviluppo di attività cognitive ed espressivo-creative, danzaterapia e musicoterapia, animazione e attività ludiche, ecc..
2004 a oggi
Viene istituito nell‟ambito del Consozio ICONS il SERVIZIO DI TELESOCCORSO in convenzione con il Comune di Reggio Calabria. Si tratta di un servizio di assistenza medico-psicologico-sociale verso anziani soli che vengono collegati tramite apparecchiatura elettronica con un terminale 24h gestito da uno degli operatori dell‟èquipe a cui possono rivolgere le loro richieste o comunicare urgenze. Il servizio si avvale di un medico, uno psicologo, un‟assistente sociale e n. 6 operatori con competenze educative specificatamente orientate all‟assistenza e al sostegno degli anziani.
2002 a oggi
Nell‟ambito del Consorzio ICONS viene istituita la Comunità di pronto intervento per minori. Si tratta di un Centro residenziale per 10 minori di età compresa tra i 14 e i 16 anni affidati dai Servizi Sociali del Comune di Reggio Calabria e/o dall‟autorità giudiziaria perché soggetti a rischio di opzioni criminose o perché in attesa di giudizio o già condannati. Interventi: sostegno psicologico, sviluppo di competenze etico-sociali, reinserimento scolastico, integrazione sociale.
2000 a oggi
In base alla Legge 285/97, viene istituito un Centro diurno che accoglie 25 bambini dai 6 ai 12 anni appartenenti a famiglie problematiche e a rischio di emarginazione e disadattamento sociale, in regime di convenzione con il Comune di Reggio Calabria. Interventi: sostegno psicologico, rafforzamento e sviluppo di attività cognitive, motorie, pratico-creative, inserimento sociale, sostegno scolastico, aiuto psicologico alle famiglie.
2000
Convenzione con l‟Ufficio nazionale per il servizio civile (Presidenza del Consiglio dei Ministri). Dal 2000 al 2005 affidamento di obiettori di coscienza e gestione del servizio civile.
1997
Costituzione di un Consorzio di Cooperative Sociali, denominato ICONS, assieme alle Cooperative sociali “Skinner” e “Coossel”.
1996/a oggi
Servizio di assistenza domiciliare rivolta a minori e adulti portatori di handicap a partire dal 02.05.96 ad oggi, in regime di Convenzione con il Comune di Reggio Calabria. Interventi: attività assistenziali, sostegno psicologico e sviluppo di abilità, inserimento sociale.
1991/1992
Servizio di assistenza nelle scuole del comune di Reggio Cal. agli alunni portatori di handicap in regime di volontariato
1991 a oggi
Avviata la Comunità Alloggio per disabili mentali che ospita attualmente 20 donne in prevalenza ex-lungodegenti manicomiali. Opera in regime di Convenzione con l‟ASL 11 di Reggio Calabria. Gestisce i servizi domestico-alberghieri e coopera alla riabilitazione psicosociale con propri educatori professionali. Gli interventi riguardano: attività di recupero di abilità residue e sviluppo di abilità di autonomia, cognitive e relazionali, prelavorative e di inserimento sociale.
1990/91:
Servizio di assistenza ausiliaria nelle scuole della provincia agli alunni portatori di handicap ai sensi dell‟art. 23 Legge 67/88.
1990/a oggi
Servizio di assistenza socio-educativa ambulatoriale e domiciliare in favore dei minori portatori di handicap (dal 11.08.90 al 31.03.93, dal 04.10.93 al 31.07.98, dal 21.10.98 al 31.10.99, dal 01.11.99 a tutt‟oggi), in Convenzione con il Comune di Reggio Calabria. Interventi: programmi di educazione globale che prevedono la presenza di precise figure professionali del trattamento socio-educativo (neuropsichiatra infantile, psicologi, pedagogisti, assistente sociale, educatori professionali, esperti nelle attività pratico-creative, istruttori dell'attività motoria).
1990
Istituisce la Polisportiva Disabili , una associazione sportiva iscritta alla FISD, finalizzata allo sviluppo dell‟attività motoria di ragazzi e giovani portatori di handicap e alla loro partecipazione a gare di atletica leggera a livello agonistico anche nazionale.
1989/90
giugno„89-maggio 1990: Servizio di assistenza ai minori portatori di handicap psicofisici realizzando il progetto n. 657 ai sensi dell‟art. 23 Legge 67/88
Dal giugno al luglio 1990, in regime di volontariato.
1986
Ricerca sulla popolazione anziana nella IX Circoscrizione del Comune di Reggio Calabria.


 FORMAZIONE, CORSI, CONVEGNI ED EVENTI


  FORMAZIONE ED ADDESTRAMENTO DEL PERSONALE
Da dicembre 2017 – in corso : Piano formativo aziendale finanziato dal Fondo Forte (corsi: Gestione efficace dell’utenza, Biodanza, Gestione delle relazioni istituzionali, La digitalizzazione per l’efficientamento dei servizi socio assistenziali)
Dipendenti della Cooperativa
Marzo a giugno 2017 : Corso di formazione per addetto alla prevenzione incendi e Lotta antincendio. (rischio medio e alto)
Dipendenti della Cooperativa
Marzo a giugno 2017 : Corso di formazione per Addetti al Primo Soccorso
Dipendenti della Cooperativa
Gennaio-Aprile 2016 (30 ore): Corso di aggiornamento.
Operatori “Solaris”
Marzo-Giugno 2014 (30 ore): Verità e bugia. Condizionamenti e controcondizionamenti. Operatori “Solaris” 2 Educatori Domiciliari
Gennaio-Marzo 2014 (30 ore): I bisogni educativi speciali (BES). Operatori “Solaris” e Educatori Domiciliari.
Novembre 2012 – settembre 2013 (80 ore): Il contratto educativo – Regole e comportamenti. Operatori “Solaris” e Educatori Domiciliari.
29/10 – 17/12 2008 (30 ore): La gestione dello stress e del burn-out nei servizi socio-educativi. Operatori CED “Il Girasole”.
3-24 Ottobre 2007 (18 ore): Il contratto educativo – La Token Economy. Operatori CED “Il Girasole”.
4-8 Settembre 2006 (12 ore): Tecniche della comunicazione; la comunicazione efficace. Operatori del Centro “Solaris”, Centro disabili adulti Catona, Educatori domiciliari.
28 Agosto-1 Settembre 2006 (12 ore): Tecniche della comunicazione; la comunicazione efficace. Operatori CED “Il Girasole”.
19 Aprile 2006 (2 ore): L. 196/03: le responsabilità previste dalla legge 196 per gli operatori del Centro “Solaris”, “Il Girasole” e gli Educatori domiciliari.
19 Aprile 2006 (2 ore): L. 196/03: le responsabilità previste dalla legge 196 per gli operatori della Comunità di Vallone Petrara.
14 Aprile 2006 (2 ore): L. 196/03: le responsabilità previste dalla legge 196 per i Coordinatori e i responsabili informatici dei servizi della Cooperativa.
29 Marzo-28 Aprile 2006 (12 ore): Lo sviluppo sessuale del minore. Progetto educativo. Operatori CED “Il Girasole”.
9-22 Marzo 2006 (8 ore): Problematiche adolescenziali e aspetti psicosessuali dei soggetti disabili. Operatori Centro “Solaris” e Educatori domiciliari.
11-28 Aprile 2005 (20 ore): Il lavoro d'èquipe degli operatori psicosociali. Piano organizzativo e rete dei rapporti. Centro “Solaris”.
27-28 Luglio 2004 (8 ore): I principi della gestione per la qualità: Certificazione UNI EN ISO 9001:2000 Il corso è stato tenuto dall‟Agenzia nazionale certificazione ANCCP di Milano e rientrava nel percorso di preparazione aziendale per l‟adeguamento al Sistema di gestione di qualità.
7 Ottobre 2003 (2 ore): I fattori di qualità nel servizio socio-educativo
1-5 Settembre 2003 (12 ore): Competenze Professionali e qualità delle prestazioni
13 Marzo 2003 (4 ore): corso per la sicurezza interna(art. 12 D. Lgs. 626/94-art. 3 D. L. 512/96 conv. L. 609/96, art. 7 D.M. 10.3.98) svolto c/o il Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Reggio Calabria con rilascio di attestato di
idoneità tecnica per l‟espletamento dell‟incarico di addetto antincendio e gestione delle emergenze.
26-30 Agosto 2002 (20 ore): Competenze e tecniche dell'educatore di minori a rischio
8-26 luglio 2002 (30 ore): Organizzazione delle attività socio-educative e processi di monitoraggio e valutazione
2-23 Luglio 2001 (20 ore): L'operatore sociale e la comunicazione efficace: il metodo Gordon
5-30 Giugno 2000 (40 ore): Tecniche cognitivo-comportamentali di sviluppo e modificazione dei comportamenti
15-26 Giugno 1998 (18 ore): Metodologia osservativa. Tecniche di valutazione diretta e indiretta della disabilità
3-17 Febbraio 1997 (tot. 12 ore): Organizzazione delle attività socio-educative
6-20 Maggio 1996 (tot. 30 ore): L'educatore psicosociale: funzioni e competenze
13 Giugno-14 Ottobre 1994 (tot. 100 ore): Corso libero di istruzione tecnica con riconoscimento regionale: Educatore di Comunità per disabili mentali
29 Maggio 1993: Educazione ed integrazione (Convegno)
Maggio-Settembre 1991 (tot. 40 ore): Corso di formazione per gli educatori della Comunità Alloggio sulle tecniche riabilitative psicosociali ad indirizzo cognitivo-comportamentale dei disabili mentali
30 Aprile 1991: Handicappati, scuola e servizi sociali (Convegno)

 

CORSI DI FORMAZIONE PROFESSIONALE


2018
Corso di Qualifica Professionale per Assistente Educativo, durata 600 ore, approvato dalla Città Metropolitana di Reggio Calabria, Febbraio – Luglio 2018.
2017 - 2018
Corso di Qualifica Professionale per Assistente Educativo, durata 600 ore, approvato dalla Città Metropolitana di Reggio Calabria, luglio 2017 – febbraio 2018.
2017 - 2018
Corso di Qualifica Professionale di Operatore Socio Sanitario (OSS), durata 1000 ore, approvato dalla Regione Calabria – Dipartimento Sviluppo Economico, Lavoro, Formazione e Politiche professionali (DG n. 9099 del 02/08/2016), Marzo 2017 - giugno 2018.
2017
Corso di Qualifica Professionale per Assistente Educativo alla Comunicazione disabili, durata 400 ore, approvato dalla Città Metropolitana di Reggio Calabria, Marzo – Giugno 2017.
2016
Corso di Qualifica Professionale per Assistente educativo, durata 400 ore, gestito dalla Cooperativa sociale “L. Nocera” e approvato dall‟Ente Provincia di Reggio Calabria (D. D. n. 3002 del 16 luglio 2014). aprile – luglio 2016
2015
Corso di Qualifica Professionale per Animatore Sociale, durata 600 ore, gestito dalla Cooperativa sociale “L. Nocera” e approvato dall‟Ente Provincia di Reggio Calabria (D. D. n. 3002 del 16 luglio 2014). Febbraio – settembre 2015.
2014
Progetto NEET “Avviso pubblico per l’attivazione di tirocini di inserimento e reinserimento al lavoro e per favorire l’uscita dalla condizione giovanile “né allo studio, né al lavoro” nell‟ambito del Programma AMWA di Italia Lavoro – finanziato dal P.O.N. “Governance e Azioni Di Sistema” 2007 – 2013
2011 - 2012
Progetto Work Experience per disabili psichici dal titolo “Lavoro solidale: inserimento lavorativo per soggetti disabili psichici” finanziato dal POR Calabria FSE 2007- 2013
2011
Piano Formativo aziendale Fondo FAPI “Sviluppo competenze distintive nella Cooperativa Sociale Libero Nocera” che ha previsto la realizzazione dei seguenti corsi di formazione rivolti al personale: Sicurezza e salute sul lavoro - Inglese (Livello base) - Grafologia - Patente europea del computer - Ottimizzazione dei processi aziendali - Sistema Qualità aziendale - Normativa di settore - Controllo di gestione - Tecniche di rilassamento - Gestione risorse umane – Danzaterapia (Tot. ore 268)
2010
Piano di Formazione Aziendale approvato dalla Regione Calabria (POR CALABRIA 2007/2013 – Asse I Adattabilità) dal Titolo ITER: Formazione per la Riabilitazione.
2007/2008
Progetto formativo e di inserimento lavorativo approvato dalla Regione Calabria (Misura 3.4 POR CALABRIA 2000/2006) – Assessorato Politiche del lavoro: “Inserimento lavorativo di soggetti disabili psichici”. 80 ore di Formazione e 7 mesi di inserimento lavorativo per n. 7 disabili psichici (3/12/07 – 2/8/08).
2001
Stipula una convenzione con la Regione Calabria –Assessorato alla Formazione Professionale per la gestione di n. 3 Corsi di formazione professionale della durata di n. 600 ore ciascuno:
- Operatore polifunzionale per attività di sostegno alle fasce deboli( Mis. 5.7a sottom. 3)
- Tecnico addetto al recupero e smaltimento dei rifiuti solidi urbani(Mis. 5.7a sottom. 3)
- Operatore addetto recupero e smaltimento dei rifiuti solidi urbani(Mis. 5.7° sottom. 3)
CORSI INTERNI PER MINORI E ADULTI DISABILI
2 Febbraio 2004 - 9 Marzo 2005 (tot. 80 ore): Corso di informatica per soggetti disabili
9 gennaio-28 marzo 2002 (tot. 30 ore): Corso per minori disabili su “Tecniche per la lavorazione della ceramica.


 CONVEGNI


23 ottobre 2004:
L‟Intervento precoce nelle psicosi: Presentazione del “Programma 2000”, primo programma italiano sperimentale di riconoscimento precoce del disturbo schizofrenico. Partecipano i migliori esperti nazionali, con il patrocinio della Presidenza del Consiglio Reg.le della Calabria, l‟Amministrazione Comunale e Provinciale di R.C.,l‟ ASL 11 di R.C.
29 Maggio 1993:
Educazione ed integrazione
30 Aprile 1991:
Handicappati, scuola e servizi sociali


 EVENTI


19 Dicembre 2006
Manifestazione in occasione delle Festività Natalizie del “Natale della Creatività Solidale”: con il patrocinio dell‟Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Reggio Calabria, del Presidente della Regione Calabria, dell‟Amministrazione Provinciale e del Centro Servizi al Volontariato dei Due Mari vengono allestiti una Mostra dei Presepi realizzati artigianalmente dai ragazzi disabili del Centro Solaris, un Laboratorio Creativo dove viene offerta ai visitatori l‟opportunità di imparare a realizzare manufatti natalizi e una Mostra Mercato per acquistare a scopi benefici oggetti realizzati a mano.
29 Gennaio 2005
Organizza al Teatro Cilea di Reggio Calabria il Musical “FORZA VENITE GENTE” presentato dalla Compagnia Teatrale A.FA.DI. di Soverato e con la partecipazione straordinaria del LiceoCoreutico Musicale di Satriano Soverato. Fanno parte del cast attori disabili dimostrando come la piena integrazione di persone considerate diverse non solo è possibile , ma addirittura può costituire un forte motivo di crescita collettiva.
16 Ottobre 2004
1^ Edizione della “CORRINSIEME”-Marcialonga della solidarietà: Manifestazione sportiva che ha coinvolto quasi mille persone minori ed adulti, disabili e normodotati. Collaborano la Delegazione Regionale FISD/CIP Calabria, il CONI, le Forze dell‟ordine Avis, Scuole cittadine , Scouts con il patrocinio della Presidenza del Consiglio Regionale della Calabria, l‟Amministrazione Comunale e Provinciale di R.C.


 RETI DI COLLABORAZIONE


La Cooperativa aderisce e/o collabora con le seguenti organizzazioni e Società:
 UNCI (Unione Nazionale Cooperative Italiane)
 Consorzio I.CON.S.;
 Consulta Comunale;
 FISD (Federazione Italiana Sport Disabili);
 Compagnia delle Opere;
 Centro Servizi al Volontariato;
 ATI (con: Coop. Sociale Skinner a.r.l. Onlus, Onlus Danilo Pennestrì e Associazione Solidale Evelita Onlus);
 Associazione socio-assistenziale sportiva dilettantistica “Armonia”.
Collabora per lo svolgimento del tirocinio pratico di corsisti diplomandi e/o diplomati, laureandi e/o laureati di:
 Università degli studi di Messina (Scienze della Formazione, Servizio Sociale);
 Università degli studi di Catania (Scienze della Formazione);
 Università degli studi “La Sapienza” di Roma (Psicologia);
 Università Ca‟ Foscari di Venezia (Lettere e Filosofia);
 Istituto “Cortivo” di Padova;
 Istituto “Skinner” di Roma.
Collabora per la diagnosi e cura dei soggetti disabili con:
 Servizio di Neuropsichiatria infantile di Villa S. Giovanni (ASP di Reggio Calabria);
 Servizio di Neuropsichiatria infantile di Reggio Calabria: équipes medico-psicopedagogiche per i disabili secolarizzati operanti nelle Scuole di Reggio Calabria;
 Dipartimento di Salute Mentale – ASP di Reggio Calabria;
 Centro di Salute Mentale di via Filippini – ASP di Reggio Calabria.


 PUBBLICAZIONI


1993
HANDICAP, SCUOLA E SOCIETA', Verso una cultura dell'integrazione, autore Antonino Fresca.
1998
INTERVENTI RIABILITATIVI SUGLI PSICOTICI IN COMUNITA' ALLOGGIO, a cura di Giovanni Giacobbe.
ORGANIZZAZIONE


La Cooperativa sociale "Libero Nocera" si è data un'organizzazione interna per rendere più
efficiente ed efficace la gestione dei vari servizi. Secondo un piano di condivisione delle scelte
strategiche ed operative e in riferimento ai più avanzati modelli organizzativi rispondenti ai
criteri dei Sistemi di Qualità certificata, sono state individuate le figure di responsabilità nei
vari settori di gestione, i coordinatori delle attività e gli operatori, in base alle reali esigenze dei
servizi.
La Cooperativa ha, dunque, nel tempo definito le specifiche competenze necessarie per
l'espletamento di ognuno dei vari servizi che ha in gestione e in riferimento a tali competenze
ha operato e continua ad operare per la selezione del personale. Questa scelta, seppure in
partenza ha richiesto un notevole lavoro di selezione, nel prosieguo si è rivelata assai efficace,
sia perché ci ha permesso quasi sempre di individuare operatori adeguati al servizio, sia perché
l'inserimento lavorativo si è rivelato stabile. Ciò vuol dire che gran parte degli operatori di un
determinato servizio svolgono attività fin dal suo avvio e minimo è, dunque, il turn over.
E' chiaro che l'efficienza dei servizi non si basa solo su un'adeguata selezione del personale e
su un'intelligente individuazione delle figure di responsabilità, ma richiede altri processi.
Il primo di questi è un sistematico e coerente piano di formazione continua e aggiornamento
del personale a cui la Cooperativa provvede sia attraverso le professionalità interne,
organizzando propri corsi di formazione, sia attraverso il coinvolgimento di esperti esterni o
stimolando la frequentazione di ulteriori forme di aggiornamento presso altre agenzie
formative.
Il secondo processo è rappresentato dal piano di autovalutazione attraverso il quale è
possibile avviare quel sistematico controllo della qualità dei servizi prestati per i quali la
Cooperativa ha richiesto ed ottenuto la certificazione. Il piano prevede che l'espletamento di
ogni attività e qualsiasi intervento operativo vengano avviati secondo una precisa
programmazione di obiettivi misurabili e verificabili, abbiano dei tempi prestabiliti, utilizzino
adeguati strumenti e mezzi. Le verifiche sistematiche a scadenza programmata da parte di ogni
singolo operatore in relazione al proprio intervento professionale e le successive riunioni
d'èquipe, le relazioni mensili dei Coordinatori di servizio, gli incontri tra i vari Coordinatori e
il Coordinatore scientifico, le relazioni del Coordinatore scientifico presentate al Presidente e
al Consiglio di amministrazione della Cooperativa costituiscono i passaggi necessari perché il
lavoro sociale che si svolge all'interno dei vari servizi possa davvero rispondere ai
fondamentali criteri di qualità che la Cooperativa si è data e che si esprimono
fondamentalmente nella efficienza e nella efficacia degli interventi.


Reggio Cal., 09.10.2018
Il Presidente

LATEST

News

Image

Gallery