Mission & Vision

  1. La Cooperativa sociale "Libero Nocera" è sorta nel 1984 come Società di Servizi Sociali le cui prime esperienze lavorative sono state concretizzate nello studio di progetti di ricerca sulla condizione degli anziani in alcune Circoscrizioni della città di Reggio Calabria e nell'organizzazione di servizi di assistenza scolastica a minori disabili. In seguito all'emanazione della L. 381/1991 si è definitivamente trasformata in Cooperativa sociale, operante esclusivamente nel settore socio-sanitario ed educativo-riabilitativo, cioè nell'assistenza, educazione, riabilitazione, recupero e inserimento sociale dei soggetti svantaggiati (le cosiddette fasce deboli della popolazione): portatori di handicap minori e adulti, disabili mentali, minori appartenenti a famiglie multiproblematiche, soggetti a rischio di attività criminose, anziani non autosufficienti. Mettendo al centro del suo intervento l'utente e il suo benessere attraverso il perseguimento della promozione umana e della piena integrazione sociale, la Cooperativa ha impegnato verso questi soggetti le sue energie materiali e professionali, avviando progetti operativi secondo la metodologia propria dell'impresa sociale, alla cui base vi sono i principi di democrazia e partecipazione interna.

Nel tempo, la Cooperativa ha fatto propri i 7 Principi di Tavistock al fine di rendere più visibili le modalità del suo intervento:

  • riconoscimento del diritto alla salute di tutti;

  • azione di equilibrio nella cura;

  • visione olistica del paziente;

  • rapporto di collaborazione tra gli operatori e con il paziente ("nulla che mi riguardi senza di me");

  • atteggiamento orientato al miglioramento continuo;

  • ricerca della sicurezza (massimizzare i benefici delle prestazioni, minimizzare i danni, ridurre gli errori);

  • condizione di onestà (trasparenza, affidabilità, rispetto della dignità personale).

 

Alla piena attuazione della sua Mission la Cooperativa provvede in atto:

  • con Strutture socio-educative e socio-sanitarie;

  • con la promozione di attività di ricerca e formazione;

  • con la formazione di operatori qualificati;

  • con il coinvolgimento e l'aggregazione delle famiglie degli utenti;

  • con la collaborazione di tutte le istituzioni e agenzie educative e formative che sono direttamente o indirettamente coinvolte nella gestione dell'utente.

 

  1. L'operatività della Cooperativa si struttura in due livelli fondamentali:

  • LIVELLO STRATEGICO (rappresentato dal Presidente e dal Consiglio di Amministrazione): in base al quale si definiscono gli obiettivi generali e si pianificano le strategie;

  • LIVELLO OPERATIVO: costituisce l'insieme degli interventi che si mettono in atto per raggiungere gli obiettivi.

Il livello operativo è controllato dal Coordinatore scientifico il quale si rapporta, verso l'alto, col Presidente per la definizione di obiettivi generali e strategie e, verso il basso, con i singoli Coordinatori dei Servizi per la programmazione degli interventi e la gestione delle diverse attività socio-educativo-riabilitative.

Gli operatori dei diversi Servizi sono figure professionali dell'ambito educativo-riabilitativo: Neuropsichiatra infantile, Psicologi, Pedagogisti, Terapisti della riabilitazione (logopedista, fisiokinesiterapista), Assistente Sociale, Educatori professionali, Educatori di comunità, Educatori domiciliari, Maestre d'arte, Tecnici sportivi, Assistenti dei minori.

 

  1. Tutti gli operatori, pur nel diverso ruolo professionale, perseguono i medesimi scopi della Cooperativa, attenendosi alle regole dello stesso Codice Deontologico e perseguendo gli stessi Fattori di Qualità. Considerano, infatti, come dovere fondamentale il rispetto della dignità di tutti i soggetti in trattamento e hanno come obiettivo primario la promozione del loro benessere psicofisico, il sostegno psicoaffettivo, il recupero di abilità e competenze, la modificazione di comportamenti non funzionali, lo sviluppo di comportamenti adeguati ed efficaci, l'integrazione sociale, nonché l'aiuto e il sostegno psicologico alle famiglie di questi soggetti nella gestione delle diverse problematiche relazionali extra- ed inter-familiari. Al raggiungimento degli obiettivi provvedono con interventi professionali sistematicamente programmati, verificati e verificabili, nel rispetto dei Fattori essenziali della Qualità totale del servizio socio-educativo-riabilitativo: Affidabilità, Competenza, Efficienza, Efficacia, Credibilità, Sicurezza, Comprensione dei bisogni, Comunicazione, Cortesia, Riconoscimento dell'importanza di attrezzature, strumenti e materiale didattico-rieducativo.

 

La Cooperativa sociale "L. Nocera" in atto gestisce i seguenti Servizi:

  • Centro socio-educativo-riabilitativo per minori disabili "Solaris";

  • Servizio di assistenza domiciliare;

  • Comunità alloggio per disabili mentali "Vallone Petrara";

  • Centro educativo diurno "Il Girasole";

  • Servizio di Animazione e Socializzazione c/o il Centro diurno per disabili adulti di Catona-Reggio Cal.;

  • Servizi formativi / Centro Studi;

  • Servizio di tirocinio e volontariato;

  • Polisportiva disabili.

Nell'ambito del Consorzio di Cooperative sociali "ICONS", inoltre, gestisce, assieme alle Cooperative "Skinner" e "Coossel", due servizi:

  • Comunità di pronto intervento per minori a rischio di devianza;

  • Telesoccorso.

 

 

LATEST

News

Image

Gallery